Vai al contenuto
Home » Local SEO – Come apparire su Google nella tua zona

Local SEO – Come apparire su Google nella tua zona

local SEO

La local SEO entra in gioco ogni volta che l’utente digita una query con rilevanza geografica.

Ad esempio, digitare su Google “centro commerciale Milano” o “pizzeria a Roma” ha un preciso intento di ricerca, cioè quello di trovare informazioni su uno specifico luogo fisico in una determinata città.

L’algoritmo di Google lo comprende e ci mostra risultati pertinenti.

Allo stesso tempo, però, l’algoritmo è in grado di leggere l’IP dal quale ci si collega, che contiene informazioni riguardo alla nostra posizione geografica attuale.

Così, digitando semplicemente “centro commerciale” o “pizzeria” è molto probabile che Google ci proponga per primi dei risultati nelle nostre immediate vicinanze.

Quando la query ha rilevanza geografica, prevale su tutto l’elemento della posizione fisica dell’azienda o del servizio che stiamo cercando, e non vale soltanto per le ricerche su Google Maps, ma anche per la rete di ricerca.

Un Consulente SEO che si occupa di curare la local SEO per un’azienda che offre prodotti o servizi sul territorio e non soltanto online, deve porsi come obiettivo quello di posizionare le proprie pagine anche con query geografiche.

In questo caso, esistono 3 elementi, detti NAP, che aiutano l’algoritmo a capire dove si trova fisicamente l’attività e a farla comparire come risultati per ricerche pertinenti, e sono:

  • Name: nome dell’azienda, dell’attività, del servizio o del professionista;
  • Address: Indirizzo
  • Phone: numero di telefono

Per riuscire a rendere rilevante la propria attività a livello locale, è necessario inserire queste informazioni in punti strategici delle varie pagine, come nel footer, nella pagina Contatti e Dove Trovarci. Se l’azienda ha più sedi è sempre bene indicare gli indirizzi di ognuna in una sezione specifica del sito web.

In alcuni casi, può essere utile aggiungere al NAP anche delle sintetiche indicazioni stradali, per aiutare a raggiungere il luogo dalle principali arterie di traffico.

Fondamentale, per la local SEO, è anche la creazione di schede Google MyBusiness. Si tratta di particolari schede che Google mette a disposizione di ogni azienda e professionista, per permettere la ricerca della propria attività anche tramite Google Maps, facendo comparire sulla mappa un segnalino in corrispondenza della propria attività.

Queste schede aiutano il posizionamento anche sulla rete di ricerca, da quando Google ha introdotto la loro visualizzazione in prima posizione da mobile e sulla destra dello schermo desktop.

Inoltre, con il Local Pack, vengono mostrate molteplici schede Google MyBusiness nella rete di ricerca, con una piccola mappa che aiuta a localizzarle sul territorio.

Le possibilità offerte ai business locali da Google My Business consentono di avere visibilità anche alle attività locali, che non potrebbero altrimenti competere a livello nazionale contro brand decisamente più influenti.

Inoltre, può essere utilizzato anche da chi non ha una sede fisica che i clienti possono raggiungere ma svolge la sua attività su un territorio circoscritto. Infatti, in fase di creazione della scheda, Google chiederà qual è la sede per effettuare la verifica dell’account e delle informazioni inserite, ma possiamo decidere di non mostrarla al pubblico.

Pensa, infatti, a chi lavora da casa propria e non ha la necessità di incontrare in ufficio i propri clienti. In questo modo, può comunque mostrare i propri servizi a chi ricerca un’attività di quel tipo a livello locale.

Blog e SEO local – come sfruttare gli articoli per la ricerca locale su Google

La Local SEO, però, si può estendere anche al piano editoriale e al blog. 

Ad esempio, oltre a comparire sulla mappa, un Consulente SEO potrebbe consigliarti di cercare di posizionarti in prima pagina anche con la ricerca organica, scrivendo articoli con keyword geolocalizzate. A patto, però, che siano articoli interessanti, utili e in grado di rispondere alle domande degli utenti; non un puro esercizio di SEO.

Vorresti vedere quali risultati può portare un’attività del genere alla tua attività?
Puoi farti un’idea di come lavoriamo dando un’occhiata ai nostri Case Study!