Vai al contenuto
Home » Coda lunga SEO: cos’è e come sfruttarla per il tuo business

Coda lunga SEO: cos’è e come sfruttarla per il tuo business

coda lunga seo

Usa la Coda lunga SEO per raggiungere il miglior risultato con il minimo sforzo

Hai mai sentito parlare di coda lunga? SEO Specialist e SEO Copywriter sfruttano questa teoria, detta anche delle long tail keywords, per concentrare i propri sforzi verso le keyword più convenienti.

Ma quando una keyword è conveniente? 

Quando ha un volume di ricerca alto e una SEO Difficulty bassa. Ne abbiamo parlato nell’articolo Come scegliere le keywords giuste per il posizionamento del tuo articolo.

In molti casi, però, il settore in cui si opera è davvero competitivo ed è difficile trovare la keyword ideale. Ecco che le parole chiave a coda lunga ci vengono in soccorso.

In questo approfondimento ti spiegherermo meglio cos’è la coda lunga SEO e come utilizzarla all’interno della tua strategia SEO.

Indice dei contenuti

La coda lunga SEO altro non è che un insieme di parole chiave con un significato molto specifico.

Vengono spesso definite anche keyphrase, perché alcune volte sono abbastanza lunghe da apparire come una vera e propria frase. 

Ad esempio, per scrivere e posizionare un articolo che tratta di robot da cucina, possiamo scegliere una keyword piuttosto breve, con un volume di ricerca alto come “robot da cucina”. Potrebbe sembrare la scelta migliore ma tutto dipende dal settore. Se i competitor sono molto agguerriti e la Serp è popolata quasi esclusivamente dai grandi portali o e-commerce, potrebbe essere necessario lavorarci per anni prima di riuscire a raggiungere qualche risultato.

Al contrario, possiamo optare per una long tail come “miglior robot da cucina del 2022”, meno ricercata ma più facile da posizionare e con un maggior tasso di conversione. Infatti, chi ricerca la prima keyword, si sta ancora informando, mentre l’intento di ricerca di chi digita la seconda query probabilmente è quello di acquistare.

Si tratta, quindi, di frasi più lunghe e, di conseguenza, con volumi di ricerca inferiori rispetto alle parole chiave a coda corta ma che riescono ad intercettare persone maggiormente propense alla conversione. Quindi, si otterrà un miglior risultato con uno sforzo minore!

A questo punto, potresti pensare che utilizzando esclusivamente la coda lunga SEO il tuo sito web non riuscirà mai a comparire in una Serp popolata dai Big del settore.

Sbagliato! E ti spieghiamo il perché.

Long tail keyword per la tua strategia SEO

Se l’algoritmo di Google vedrà che, per una specifica query a coda lunga SEO, il tuo sito sarà apprezzato dagli utenti con numerose visite e un buon tempo di permanenza, è facile che deciderà di premiarti. Così potrebbe mostrare il tuo snippet anche in Serp leggermente diverse dalla long tail che hai scelto.

Infatti, se il testo che hai creato è in grado di rispondere a quella specifica domanda dell’utente, è possibile che sia utile anche per un utente che esegue una ricerca leggermente più generica.

Si innesca così un meccanismo che tenderà a portare una visibilità sempre maggiore a quelle pagine che riscuotono sempre più successo. Quindi, sempre in accordo con le regole SEO di coerenza e qualità dei contenuti, nel tempo potresti notare che il tuo sito web è arrivato a comparire anche per ricerche più generiche.

Attenzione però: se ciò porta ad un incremento del traffico al sito, non vuol dire che si traduca automaticamente in un incremento di conversioni! Infatti, più la query è generica e più rispecchia un search intent informativo.

All’interno della tua strategia SEO, quindi, tieni quindi ben presente il ruolo della coda lunga SEO. Sfruttala per intercettare i clienti più vicini alla conversione, che stanno cercando esattamente ciò che tu gli offri.

Naturalmente, nella creazione di un piano editoriale, è sempre bene creare contenuti di tipo diverso, alternando tra loro diversi intenti di ricerca così da comparire in Serp diverse ed apparire più volte, con il proprio brand, agli occhi dell’utente.

Vorresti sapere quali sono le migliori keyword a coda lunga da sfruttare per il tuo business?